Un poeta maledetto in classe

Trova “IN UN MOMENTO” di Dino Campana dai “Canti orfici”

In vista dell’VIII Seminario internazionale di poesia dell’Università dei Paesi Baschi ho ben pensato di stimolare e invogliare gli studenti dei miei gruppi portando la poesia italiana a lezione… ma come “appassionare” studenti ispanofoni che da appena 7 settimane studiano l’italiano?

Ho rispolverato un’attività di Danieli Donati, insegnante e collega di Castelraimondo, che in un lontano workshop di Edulingua, ci aveva presentato come lavorare sull’anafora (ripetizione di una o più parole all’inizio di due o più frasi o versi successivi) ed approfittare della struttura sintattica di una poesia di Dino Campana per guidare gli studenti ad una propria riscrittura autonoma del testo presentato.

Qui la poesia originale recitata da Stefano Accorsi (che non dispiace presentare a lezione 😉

 

…ed ecco i risultati delle poesie rielaborate dagli studenti di Italiano I della UPV/EHU

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...