Ditalisti si diventa, non si nasce: Maria

Ringrazio Maria Marchese de “Il blog del basilico” scrive per me ^_*

Grazie Marì! basilico

Un esame come quello per la Ditals può dare diversi problemi a livello bibliografico: i libri raccomandati sono molti e variano a seconda del corso; gli approcci didattici sono molteplici; le stesse fasi dell’unità didattica variano di autore in autore, col risultato di una babele terminologica in cui è difficile destreggiarsi. È per questo che ho trovato molto utile corso di preparazione al Centro Ama l’italiano: la formatrice è molto attenta alle esigenze degli alunni, fornendo un’adeguata preparazione a livello terminologico e adattando la lezione alle necessità degli apprendenti. In effetti, mentre annaspavo tra i tanti libri suggeriti per la preparazione, non dimenticavo mai di dare un’occhiata agli appunti presi durante il corso: ricordavo così che un concetto che sulla carta mi sembrava molto difficile mi era stato spiegato ed esemplificato in maniera molto chiara. Insomma, chi frequenta il corso sperimenta sulla propria pelle quella stessa attenzione allo studente che dovrà imparare a dedicare un giorno ai propri alunni. Buon lavoro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...